Negli ultimi anni, tra pasticceri professionisti e cuochi amatoriali si è diffuso un accessorio: il tappetino in silicone microforato.

Pur essendo recente, il tappetino in silicone ha catturato l’attenzione ed è risultato un prodotto praticamente insostituibile per tutti gli appassionati di cucina, professionale e casalinga. Adesso andiamo a scoprire il perché.

crostata rotonda kit tarte ring

Perché utilizzare il tappetino microforato

Cominciamo dal suo utilizzo. Si usa in sostituzione della carta forno nella preparazione di una serie di alimenti, come dolci, pane e pizza. Da questa funzionalità di base derivano una serie di numerosi vantaggi che rendono il tappetino in silicone microforato una soluzione veramente conveniente.

Il primo grande vantaggio è la riutilizzabilità. Il silicone non è “usa e getta”; dopo essere stato accuratamente lavato – anche in lavastoviglie – può essere nuovamente adoperato.

Gli altri sono, invece, legati alle specifiche caratteristiche tecniche. I tappetini in silicone, microforati e non, sono antiscivolo, antiaderenti e sono resistenti ad un range di temperature piuttosto elevato (da -60° a +230°). Insomma, un prodotto davvero utile.

Come anticipato, però, i tappetini in silicone di cui ti parlo oggi sono quelli microforati che presentano, a loro volta, un ulteriore vantaggio. I piccoli fori di cui dispongono, infatti, consentono di poter cuocere uniformemente anche sul lato inferiore, problema di solito piuttosto frequente nel forno.

Questa miglior circolazione del calore permetterà di ottenere prodotti più gonfi e dalle forme più arrotondate, risultando perciò una soluzione veramente utile in casa.

aria che circola nei tappetini microforati

Quando utilizzarlo

Lo puoi utilizzare per la cottura di molti dolci, la pasta frolla è la prima che ti consiglio di provare. I biscotti verranno croccanti e cotti perfettamente.

Il loro utilizzo ideale è in combinazione agli anelli microforati per sfornare crostate perfette. Qui troverai un articolo interessante: fascia microforata per una crostata perfetta

Inoltre hai mai provato a fare le meringhe con questo tappetino? Otterrai una meringa perfettamente asciutta!

Una grande novità è il tappetino in silicone microforato con le impronte per bigné ed eclairs, molto comodo grazie alle impronte stampate ed essenziale per una cottura perfetta.

bigne e eclair con tappetino microforato

Il Silicone in Cucina: Può fare male?

Se sul tappetino in silicone microforato non c’è molto altro da dire, ho pensato che potesse essere interessante parlare dell’impiego del silicone in cucina e se possa fare male.

Si tratta di un dubbio diffuso, considerando che come materiale risulta particolarmente recente il suo utilizzo in cucina.

La risposta è no, purché sia silicone di qualità. Ti spiego in maniera più dettagliata, usando come esempio proprio il tappetino microforato.

Sollevalo e piegalo improvvisamente, se noterai una linea bianca allora sei di fronte ad un silicone di bassa qualità. La differenza è data dai cosiddetti filler, riempimenti di vario genere che, per risparmiare nella produzione dell’accessorio, vengono affiancati al silicone riducendone ovviamente la qualità e la sicurezza.

Il silicone, comunque, è inodore e totalmente innocuo, anzi in cucina risulta essere un prezioso alleato. Il mio consiglio è solamente di affidarti a negozi specializzati in accessori da cucina e di cui tu ti possa fidare, ma credo che questo sia un consiglio universale per ogni acquisto. Noi, da Cantavenna, facciamo un’attenta selezione dei nostri fornitori. Non troverai mai prodotti di scarsa qualità, ne puoi stare certa!

Mi auguro di esserti stata di aiuto e, se dovessi provarlo, fammi sapere cosa ne pensi. Ciao!