Per colorare la pasta di zucchero rossa, ho bisogno del colorante alimentare rosso, ma quale tipo? Impasto blu, glassa rosa, ghiaccia reale verde quale colorante alimentare devo usare? Voglio fare i macaron, ma quale tipo di colorante usare? Polvere o gel è il mio consiglio. Come colorare la panna? Quante volte ci siamo domandati se usare colorante in polvere, gel, liquido o quale di quelli che il mercato ci offre.

torta arcobaleno con strati coloratiLi puoi utilizzare per colorare la pasta di zucchero, foglie e fiori di zucchero, ghiaccia, formaggi cremosi, creme con base lo zucchero a velo. Se vuoi utilizzarli negli impasti attenzione che essendo polvere tendono ad asciugare l’impasto, devi bilanciare bene i secchi con i liquidi. I colori non sono molto intensi, assomigliano a colori pastello. Li puoi utilizzare puri o diluiti. Puri li aggiungi alla pasta di zucchero bianca, alla ghiaccia o alla panna, oppure li puoi spennellare a secco per creare un effetto luce, per dare profondità o per fare delle sfumature. Il colorante alimentare in polvere lo puoi anche diluire in alcool, albume o acqua per spennellarlo sulla superficie da decorare come un acquarello.

Utilizzali per colorare principalmente pasta di zucchero e marzapane. I colori sono accesi e brillanti. Basta una piccola quantità: con un bastoncino pulito metti un po’ di colore sulla pasta, impasta bene per donare il colore a tutto il pezzo, se vuoi il colore più intenso aggiungi un'altra piccola quantità di colore. Non diluirli in acqua perché prederebbero la loro lucentezza. I coloranti alimentari in pasta sono molto usati sia per il loro colore intenso e brillante sia perché non modificano la consistenza del composto da colorare.macaron colorati

Sono l’ideale se hai bisogno di colorare glasse o ghiaccia reale, pasta di zucchero, marzapane o impasti. La colorazione è molto intensa come i coloranti a pasta, ma il colore finale è molto influenzato dal colore originale dell’impasto. Il consiglio è di aggiungere  poco colorante alla volta.

Li puoi utilizzare su composti asciutti, quindi a lavoro ultimato: colori pasta di zucchero, gum paste, pasta di mandorle. Utilizzali quando vuoi rendere brillante una superficie, funzionano come gli smalti per unghie, ma questi sono totalmente edibili.

Ideali per colorare farce e mousse, glassa all'acqua, ghiaccia reale, impasti, panna. Il pericolo nell'utilizzo dei coloranti liquidi è cambiare la consistenza dell’impasto, per cui usane poche gocce per volta facendo attenzione a non rendere acquoso l’impasto e a non rovinare tutto. I colori non sono intensi, otterrai colori pastello.

muffin con glassa colorata

pennarelli li puoi usare a lavoro ultimato per piccole decorazioni. Sono dei veri e propri pennarelli, ma con colori totalmente edibili. Puoi decorare biscotti, pasta di zucchero, cioccolato solidificato e tutto ciò che è ben asciutto.

Anche questi coloranti li puoi usare a lavoro ultimato. Il bello di questi colori è che sono facilissimi da usare e permettono di ricoprire perfettamente la superficie dei tuoi dolci. Nebulizza sulla superficie da colorare fino ad ottenere l’effetto desiderato ed il gioco è fatto!

Adesso che hai un quadro di tutti i coloranti che trovi sul mercato non ti resta che sbizzarrirti e dare colore ai tuoi dolci provando goccia dopo goccia. Nel nostro negozio potrai trovarne di tutte le tipologie di coloranti alimentari. Hai dubbi su come usare i coloranti? Niente paura, leggi il post su coloranti alimentari come usarli. Buona cucina!