Dummy cake: perché si usano le basi in polistirolo

basi in polistirolo

Hai presente quelle bellissime torte decorate con fiori e pasta di zucchero a più piani che si vedono in vetrina? O quella bellissima wedding cake vista al matrimonio della tua amica? Vuoi sapere come sono fatte? Ecco il segreto: sono torte finte!
Ebbene sì, almeno in parte sono torte in polistirolo ricoperte di pasta di zucchero. In gergo tecnico si chiamano dummies cake.

wedding dummy cake

Cos’è una dummy cake?

Come detto una dummy cake è una torta finta di polistirolo. Esistono varie forme: tonde, quadrati, rettangolari, sferiche, coniche. Ne esistono anche a forma di soggetti particolari quali libri, stelle, luna, fungo o altro.
Insomma avrai l’imbarazzo della scelta se deciderai di usarla.

In una cosa è come la torna di farina e uova: il suo aspetto esterno una volta decorata è uguale!

Ebbene sì, è difficilissimo, se non impossibile riconoscere la torta finta da quella vera una volta decorate. Ed è anche il bello!

Perché usare una base in polistirolo?

Le motivazioni per usare le basi in polistirolo al posto di una torta vera sono diverse.

La wedding dummiy cakewedding cake

Una motivazione principale è quella di voler fare una torta a più piani per un’occasione speciale ma avere meno ospiti rispetto al volume totale della torta. Infatti puoi scegliere la dimensione della torta in base al numero di persone per non avere spiacevoli sorprese: torta che avanza o qualcuno che rimane a stomaco vuoto.
Un esempio è la wedding cake: avrai sicuramente visto torte da favola durante i matrimoni. Torte che arrivano anche a 5 – 7 piani, ricoperte elegantemente da pasta di zucchero e decorate con fiori di zucchero.

Ma quanti inviati c’erano al matrimonio? 100 – 200 persone?

Se la torta fosse stata fatta interamente da farina e uova se ne sarebbe sprecata moltissima. Inoltre il peso esagerato di così tanti piani di torta farcita e ricoperta avrebbe rischiato sicuramente di collassare.

In questo caso avrebbe rovinato il taglio della torta, il momento più atteso dagli sposi e dagli invitati . Che figuraccia!

Ed allora ricorrere a qualche piano di torta finta è la soluzione migliore.

basi polistiroloTorte finte da esposizione

Spesso le pasticcerie cake design espongono torte decorate con pasta di zucchero, torte favolose che verrebbe voglia di addentarle immediatamente.

Però attenzione!

Queste torte sono torte finte da esposizione, sono interamente fatte di basi di polistirolo. Il tuo stomaco non gradirebbe!
In questo caso vengono fatte con basi in polistirolo perché possono durare a lungo e non c’è il problema della temperatura per mantenere gli ingredienti.

Insomma, la vetrina non dovrai rifarla ogni 3-4 giorni.
Io ogni tanto ne ho fatte di totalmente finte per occasioni speciali come centritavola. In questo caso ovviamente le dimensioni devono essere proporzionate alla tavola e all’uso, quindi ho usato basi con diametro piccolo.

Soggetti in polistirolo

Se vuoi fare soggetti di medie-grandi dimensioni a volte è utile utilizzare le basi in polistirolo.

Se per esempio hai intenzione di fare un pupazzo, ti consiglio si fare la testa con il polistirolo, questo per una questione di peso. Una palla di pasta di zucchero se di medie-grandi dimensioni può pesare molto e il corpo del pupazzo non reggerebbe il peso della testa.
Oppure capita di dover fare dei soggetti per decorazione, come pupazzi, mappamondi, libri o altro. Non facendo parte della torta non verrà mangiata ed allora meglio usare una base in polistirolo.

dummy cakeProve tecniche

Ti è mai capitato di dover fare una torta per un’occasione speciale?

La voglia di fare decorazioni particolari in pasta di zucchero è tanta, la torta deve essere bellissima!

Ma se fai le decorazioni direttamente sulla torta e poi non ti piacciono?

Meglio fare delle prove tecniche con basi in polistirolo, così sarai sicura del risultato finale e non dovrai buttare via una torta intera!

L’anima delle tortecroquemboche

Un altro utilizzo delle basi in polistirolo è la creazione dell’anima del dolce.
Per questo utilizzo viene spesso usata la base a forma di cono per creare le croquembouche.

Il dolce tipico francese chiamato croquembouche è formato da una montagna di bignè e la sua altezza può variare dai 20 cm a 1 metro.
Anche in questo caso se gli ospiti non sono molti e vogliamo stupire con un altissimo croquemboque allora dovremo affidarci ad un cono di plastica che ci agevolerà il lavoro, rendendo il dolce stabile e al sicuro da rovesciamenti.

Come hai visto i motivi possono essere svariati.

Dove trovo le dummy cake?

Le basi in polistirolo devono essere certificate per il contatto con prodotti alimentari. Non usare il polistirolo che trovi nei centri fai da te.

Se vuoi un’ampia gamma puoi andare sul nostro sito visitando la pagina delle basi in polistirolo per torte.

A questo punto che sai perché si usano e dove trovarle, la domanda successiva sarà: come si usano le basi in polistirolo?

A questa domanda risponderò nel prossimo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *